Ambiente e Territorio - Percorsi PCTO Biotecnologie ambientali


Ambiente e Territorio

Il progetto “Ambiente e Territorio” propone percorsi di PCTO destinati principalmente alle classi del triennio di Biotecnologie ambientali per stimolare una maggiore conoscenza del territorio della città di Trieste, al fine di valorizzare la conoscenza delle risorse, peculiarità e criticità ambientali con un approccio multidisciplinare.

Grazie al contributo di esperti, visite guidate, attività sul campo gli studenti vengono stimolati ad approcciarsi ai problemi ambientali esplorando i punti salienti fino ad acquisire la capacità di proporre azioni di tutela e salvaguardia della qualità ambientale.

Le numerose attività sul campo permettono agli studenti di svolgere analisi ambientali, osservazioni, azioni di monitoraggio etc acquisendo così competenze anche di carattere professionale.

La realizzazione delle attività progettuali  vede la patnership di numerosi enti e organizzazioni presenti sul territorio, tra i quali l’Università degli studi di Trieste, l’area del Verde Pubblico del Comune di Trieste, il centro Naturalistico di Basovizza, il centro del WWF di Miramare, l’associazione DelTa, l’Arpa FVG etc.

Gli incontri in aula, e le uscite sul campo permettono agli studenti di approfondire aspetti relativi ai problemi ambientali che interessano le matrici ambientali, di conoscere e spesso applicare le metodologie che si utilizzano per la valutazione dello stato di qualità e i momenti salienti che accompagnano i processi decisionali in ambito ambientale.

 

La galleria documenta alcune delle attività svolte durante l'anno scolastico 2018-2019 e che vengono riproposte anche in quest'anno scolastico.

Tra le varie attività e progetti che afferiscono a questi percorsi evidenziamo:

il progetto Delta, che prevede delle campagne di  monitoraggio di Delfini e Tartarughe, che si svolgono durante l'estate a bordo del Delfino Verde di Trieste (vedi la pagina del Piccolo on line  del 6 luglio 2018 che racconta il progetto e un video che riprende i delfini  avvistati nel Golfo di Trieste nell'estate 2018)

le nostre amiche api progetto realizzato dal Comune di Trieste (PAG - progetto Area Giovani) che si svolge presso il ricreatorio Toti. Dopo aver seguito una serie di lezioni di carattere teorico, i ragazzi hanno avuto modo di apprendere e mettere in atto le abilità necessarie per gestire correttamente un apiario fino alla produzione di miele. La prima edizione di questo progetto è stata realizzata nell'anno scolastico 2018-2019. E' ora iniziata la seconda edizione, che vede i ragazzi dell'attuale classe 4 articolazione ambientale nella veste di peers,  con il ruolo di trasmettere i saperi che hanno precedentemente acquisito insegnando agli studenti che si affacciano per la prima volta allo studio e comprensione della vita di un alverare come gestirne correttamente l'intero ciclo vita

Riprendiamoci l'orto: progetto  dedicato alla gestione di un orto urbano all’interno del Polo Giovani Toti. A partire dalla tarda primavera e durante tutta l'estate gli studenti si sono dedicati alla coltivazione di ortaggi negli spazi messi loro a disposizione, riscoprendo il valore della terra e del rispetto dell'ambiente. 

 

Ambiente e Territorio